Protezione ZappyRent
Protezione ZappyRent!
Sei un proprietario di casa?
ZappyRent ti garantisce il pagamento dell'affitto, sempre!
none
Protezione ZappyRent
Protezione ZappyRent!
Sei un proprietario di casa?
ZappyRent ti garantisce il pagamento dell'affitto, sempre!
SCOPRI COME FUNZIONA

Affitto assicurato e sempre puntuale con Protezione ZappyRent!

Sempre più apprezzato dai consumatori grazie alle prestazioni che è in grado di garantire, ZappyRent è il portale che mette in contatto proprietari e inquilini e offre il servizio di assicurazione sugli affitti, ideato per tutelare entrambe le parti.

Cos'é Protezione ZappyRent?

ZappyRent, il portale che si occupa di affitti a medio e lungo termine, offre un'ulteriore garanzia sull'affitto a vantaggio sia dei proprietari che degli inquilini.

Uno dei principali problemi che possono verificarsi quando un locatore decide di mettere a disposizione il suo immobile è quello della riscossione dell'affitto: può succedere che l'inquilino non rispetti le tempistiche di versamento del canone pattuito.

In questi casi il proprietario è costretto a interessarsi personalmente del problema, perdendo tempo e soprattutto caricandosi di preoccupazioni. A partire da un’amichevole sollecitazione verbale spesso si passa a una comunicazione scritta con raccomandata, dove viene richiesto il saldo della cifra dovuta. Se tale procedura non va a buon fine, l’alternativa è di procede con uno sfratto, che presuppone l'intervento di un legale, con le sue inevitabili spese.

Nella maggior parte dei casi, il problema della morosità degli inquilini dipende da garanzie inadeguate: spesso il proprietario non ha tempo o competenze sufficienti per visionare le varie possibilità e analizzare con attenzione le referenze. L’affitto dell’immobile avviene in fretta e si rischia di incorrere in spiacevoli conseguenze.

ZappyRent per questo ha ideato un'assicurazione per la casa in affitto che garantisce al proprietario la riscossione del canone mensile anche se l'inquilino non è puntuale!

Con Protezione ZappyRent il canone viene versato puntualmente ogni 12 del mese anche in caso di ritardi e di morosità.

L'affitto è assicurato grazie all'attenta selezione che il team di ZappyRent effettua prima di mettere in contatto il proprietario con i conduttori.

La migliore assicurazione sugli affitti

Su che cosa si basa Protezione ZappyRent?

Grazie alla selezione preventiva degli inquilini, ZappyRent mette a disposizione di ogni proprietario una dettagliata scheda del potenziale conduttore, contenente tutte le informazioni necessarie.

Oltre al profilo individuale, viene analizzata la stabilità economica personale del potenziale inquilino o di coloro che ne sono i garanti (ad esempio, nel caso di studenti universitari oppure di lavoratori fuori sede).

Inoltre, qualora il canone non fosse pagato il proprietario è ulteriormente tutelato poiché l’importo dovuto viene comunque versato da ZappyRent, che si occupa anche di un eventuale sfratto.

ZappyRent gestisce la procedura di sfratto

ZappyRent valuta i potenziali conduttori con un punteggio da 0 a 100 corrispondente alla loro affidabilità. Grazie a un algoritmo intelligente in grado di analizzare migliaia di informazioni in tempo reale, questa piattaforma riesce a limitare al massimo gli imprevisti derivanti da problematiche economiche.

In caso si verificassero comunque problemi, ZappyRent offre gratuitamente un'assistenza legale per affrontare iter burocratici al riguardo e tramite il servizio assicurativo sull’immobile gestisce in prima persona le procedure per l'esecuzione di uno sfratto.

Come affittare casa con ZappyRent

Chi decide di mettere in affitto una proprietà di qualsiasi genere si trova di fronte diversi problemi riguardanti principalmente il comportamento dei conduttori che, nella maggior parte dei casi, sono persone sconosciute.

Non si può avere la certezza che queste si prendano cura dell'immobile senza produrre danni, né che paghino puntualmente il canone e neppure che, al termine del contratto, lascino la casa in buone condizioni.

Con Protezione ZappyRent ottieni la garanzia di ricevere un affitto sicuro, il servizio è vantaggioso per entrambi contraenti poiché ZappyRent si pone come intermediario gestendo tutte le operazioni richieste.

Dopo essersi iscritto al portale e aver caricato il proprio annuncio, il proprietario non deve fare altro che aspettare le richieste di prenotazione dell’alloggio che ZappyRent si occupa di selezionare.

Tutto si può svolgere completamente on-line in quanto gli inquilini possono effettuare un tour virtuale dell'immobile e visionare il relativo dossier di foto, ma possono anche richiedere la visita fisica dell’alloggio.

Se il contratto viene stipulato, ZappyRent si occupa dell'intera gestione dei pagamenti mensili, versandoli direttamente sull'account del locatore.

A tutela di entrambi i contraenti ZappyRent procede a congelare il deposito cauzionale per l'intera durata del contratto nel momento stesso del suo versamento. I proprietari hanno così la certezza di poter contare su una cifra sempre disponibile in caso di mancato versamento oppure di danneggiamento dell'immobile, mentre agli inquilini è garantita la restituzione dell'intera cifra al termine del contratto, senza nessuna trattenuta.

Perché affittare casa con ZappyRent?

Come accennato, ZappyRent è una piattaforma che gestisce affitti a medio-lungo termine e funge da intermediario tra domanda (inquilino) e offerta (proprietario), sostituendosi di fatto alle agenzie immobiliari.
I vantaggi del portale

Risparmio di tempo e denaro

Innanzitutto, un notevole risparmio di tempo (le visite agli immobili possono essere evitate grazie ai tour virtuali e alle gallerie di immagini) e di denaro (non sono richieste le elevate commissioni delle agenzie immobiliari). Una volta caricato l'annuncio, è ZappyRent che lavora.

Affitto puntuale e garantito

Chi vi si rivolge può inoltre usufruire di Protezione ZappyRent, l'assicurazione sull'affitto che garantisce pagamenti mensili sicuri, indipendentemente dalla puntualità dell'inquilino.

Supporto costante e continuo

Affittare con questa piattaforma offre l'ulteriore vantaggio della più assoluta disponibilità di informazioni e supporto, in quanto sia inquilini che proprietari possono accedere al sito per visionare le notizie di loro interesse e chiedere l’assistenza necessaria al team di ZappyRent.

ZappyRent tutela anche l'inquilino

Novità assoluta per il mondo degli affitti è che l’assicurazione immobiliare Protezione ZappyRent tutela anche gli inquilini.

Studenti universitari, studenti Erasmus o lavoratori fuori sede che, appoggiandosi a qualsiasi agenzia immobiliare, dovrebbero ricorrere alla fideiussione ne sono esonerati con ZappyRent. La piattaforma stessa si pone come garante dei pagamenti mensili.

Questo aspetto rivoluzionario rappresenta un ulteriore vantaggio per i potenziali inquilini che, dopo aver visualizzato gli annunci di loro interesse, possono prenotare la casa a cui sono interessati mediante smartphone, risparmiando tutto il tempo dovuto alle visite di persona.

FAQ

Prenotazioni

Se i documenti non vengono approvati, la prenotazione viene immediatamente cancellata e l'annuncio ritorna disponibile fin da subito.

Pagamenti

L'affitto viene pagato il 12 di ogni mese direttamente sull'account del proprietario; qualora il giorno 12 fosse un festivo oppure un fine settimana, il bonifico viene effettuato il primo giorno lavorativo successivo.
Il primo mese ricevi l'importo dell'affitto più le spese inserite nell'annuncio (ad esempio quelle condominiali) a cui va sottratta la commissione di affitto ZappyRent.

Nei mesi successivi al primo riceverai la medesima somma (affitto più spese) meno quelle di gestione richieste da ZappyRent.
Qualsiasi contratto d'affitto inizia dal primo giorno del mese; se invece il locatario ha prenotato per un giorno diverso dall'1, è tenuto a pagare un affitto per la quota dei giorni rimasti.

Ad esempio:

un inquilino ha affittato un immobile con un canone di 1000 euro mensili, a partire dal giorno 8.

Per il primo mese pagherà una cifra corrispondente al rapporto tra canone mensile (1000 euro)/30*(30-8) = 733 euro, ovviamente meno la commissione dovuta a ZappyRent.

Contratto

La piattaforma dispone di un contratto standard che copre tutte le condizioni generali di locazioni che non siano negoziabili.

Si tratta di un contratto-tipo con clausole accuratamente studiate per garantire il migliore equilibrio tra le parti, secondo le normative vigenti.

Se invece fosse necessario stipulare contratti discussi caso per caso e quindi che non rientrano nella tipologia standard, potrebbero verificarsi errori oppure incongruenze.

Tutti i contratti d'affitto gestiti da ZappyRent hanno determinate caratteristiche.

  • Durata 4+4: durata di 4 anni rinnovabili per altri 4, con possibilità di disdetta anticipata, nel rispetto del preavviso indicato;
  • Preavviso: il preavviso per disdetta anticipata, che va da 1 a 3 mesi al massimo, viene indicato su ogni annuncio;
  • Spese: le spese di registro, se previste, vengono suddivise secondo le seguenti modalità:
    1. tassa di registro del 2% sul canone annuo da suddividere tra inquilino e proprietario per un 50% a testa;
    2. marche da bollo pari a 32 euro totalmente a carico dell'inquilino.
Dopo aver accettato la prenotazione riceverai per mail il contratto d'affitto che può quindi essere firmato comodamente dal pc oppure dallo smartphone, dato che questa firma ha piena validità dal punto di vista legale.
Il contratto viene registrato direttamente da ZappyRent che anticipa le spese richieste, per poi detrarle dal canone di locazione.

È compito del proprietario chiedere all'inquilino il rimborso della quota a suo carico.
Il pagamento delle tasse sugli affitti incassati deve essere eseguito dal proprietario, dopo avere consultato il proprio commercialista.

Termine affitto

Dopo il check-out dell'inquilino, il proprietario ha 48 ore prima dell'ingresso dell’inquilino successivo e segnalare a ZappyRent la presenza di eventuali danni per cui chiedere un rimborso.

Se l'inquilino ha lasciato l'immobile senza rispettare il preavviso per eventuale disdetta anticipata, è necessario segnalarlo alla piattaforma sempre entro 48 ore, per ricevere il dovuto rimborso.
È sempre consigliabile trovare una soluzione amichevole con l'inquilino prima che abbandoni la casa.

In caso contrario ZappyRent, basandosi su foto/video comprovanti i danni e sul contratto d'affitto, può aprire una richiesta di risarcimento, il cui importo può arrivare fino al 100% del deposito cauzionale.